Concorrenza Sleale | Fidelya Investigazioni - Investigazioni Aziendali [Investigatore Privato]
15989
page-template-default,page,page-id-15989,page-child,parent-pageid-16643,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,overlapping_content,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Concorrenza Sleale

Un serio e concreto servizio di indagine e rilevamento di ogni caso di concorrenza sleale

Per concorrenza sleale si intende il ricorso a tecniche, mezzi e comportamenti illeciti, allo scopo di ottenere benefici per la propria attività, a svantaggio della diretta concorrenza.

Un esempio tipico è il dumping, tecnica che consiste nel vendere un bene o un servizio su un mercato estero ad un prezzo inferiore a quello di vendita o di produzione dello stesso prodotto sul mercato di origine. Altri casi frequenti riguardano la mancata ottemperanza ai tariffari minimi previsti per certe categorie professionali, come avvocati, commercialisti e notai.
Fidelya Investigazioni offre un serio e concreto servizio di indagine e rilevamento di ogni caso di concorrenza sleale, fornendo tutte le prove necessarie da presentare in opportuna sede legale.

Approfondisci

Di seguito alcuni casi di concorrenza sleale.
Atti di confusione:
– Utilizzo di nomi o segni distintivi che creano confusione con i nome e segni di un’altra azienda (confondibilità).
– Imitazione della forma e dell’aspetto dei prodotti di un concorrente.
– Attività che creano confusione con i prodotti e con l’attività di un concorrente.
Atti di denigrazione:
– Diffusione di notizie denigratorie e apprezzamenti sui prodotti di un concorrente o sulla sua attività tali.

Atti di appropriazione di pregi altrui:
– Appropriazione di pregi specifici di prodotti della concorrenza

Atti contrari alla correttezza professionale:
– Violazione dei principi della correttezza professionale che danneggiano l’azienda concorrente (es. spionaggio industriale, boicottaggio, storno di dipendenti, violazione di norme pubblicistiche, etc.).
– Infedeltà di amministratori, dirigenti, soci, collaboratori,
– Apertura di una nuova attività in concorrenza con una appena venduta trasferendo il know how e il personale o parte di essa.
– Sottrazione di dipendenti e sviamento o storno della clientela.
– Danni di marchi o brevetti
– Inosservanza del diritto di esclusiva territoriale.

Aspetto Giuridico

La concorrenza sleale è disciplinata dall’articolo 2589 e seguenti del Codice Civile.
All’autore di progetti di lavori di ingegneria o di altri lavori analoghi che costituiscono soluzioni originali di problemi tecnici, compete oltre il diritto esclusivo di riproduzione dei piani e disegni dei progetti medesimi, il diritto di ottenere un equo compenso da coloro che eseguono il progetto tecnico a scopo di lucro senza il suo consenso.

Fydelia Investigazioni al Servizio della Vostra Sicurezza in tutta Italia.